Condizioni generali di vendita online - B2C

Click here for the English version


1 – Informazioni Generali


1.1 Le presenti Condizioni Generali di vendita (di seguito “Condizioni Generali”) sono redatte in conformità alle previsioni legislative di cui al Codice Civile, al D. Lgs. n. 70 del 09.04.2003 in materia di servizi della società dell‘informazione e di commercio elettronico ed al D. Lgs. n. 206 del 06.09.2005 (c.d. Codice del Consumo), e, in particolare, al Capo I del titolo III della parte III (artt. da 45 a 67), ed hanno come oggetto l‘offerta e la vendita on line dei prodotti offerti in vendita dalla società Make-A-Wish Italia Onlus (il “Venditore”) tramite il sito internet https: shop.makeawish.it (di seguito il “Sito”).


2 – Ambito di Applicazione


2.1 Le presenti Condizioni Generali si applicano e disciplinano tutti i contratti di vendita conclusi attraverso il Sito.

2.2 Le Condizioni Generali sono suscettibili di modifiche; ciascun Utente, pertanto, è tenuto a consultare le predette Condizioni prima di procedere ad ogni acquisto.

2.3 In ogni caso, a ciascuna vendita sarà applicata la versione delle Condizioni Generali in vigore alla data di invio dell‘ordine di acquisto.

2.4 L’Utente si impegna a prendere visione, prima della conclusione del contratto, delle presenti Condizioni Generali di vendita.

2.5 La pubblicazione on line sul Sito delle presenti Condizioni Generali e la conferma dell’ordine di acquisto fornita attraverso il Sito all’Utente secondo quanto indicato al successivo art. 3.9 e 3.11, valgono quale “conferma del contratto concluso su un mezzo durevole” ai sensi dell’art. 51, comma 7 del D. Lgs. n. 206/2005 (“Codice del Consumo”).




3 – Acquisti sul Sito


3.1 L’acquisto dei prodotti offerti in vendita sul Sito è consentito, per il solo territorio degli Stati membri dell’Unione Europea, alle sole persone fisiche che agiscano in qualità di consumatori, e non nell’esercizio dell’attività di imprenditori.

3.2 Per consumatore si intende la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività commerciale, imprenditoriale, artigianale e professionale.

3.3 Per imprenditore si intende il soggetto che eserciti professionalmente un'attività economica organizzata ai fini della produzione e dello scambio di beni o di servizi.

3.4 L’acquisto effettuato attraverso il Sito comporta per l’Utente integrale conoscenza e accettazione, senza riserve, delle Condizioni Generali.

3.5 È fatto divieto all’Utente di inserire dati, in tutto o in parte, non veritieri; i dati anagrafici e l’e-mail comunicati devono, pertanto, essere personali e reali, e non di terze persone e/o di fantasia.

3.6 L’Utente, con la compilazione del form, attesta, sotto la propria esclusiva responsabilità:

(i) la correttezza e la veridicità dei dati richiesti per l’attivazione del servizio;

(ii) di aver compiuto il diciottesimo anno d’età;

(iii) di agire in qualità di consumatore.

3.7 L’Utente è personalmente ed esclusivamente responsabile per qualsivoglia informazione mendace circa la propria età fornita al momento dell’acquisto di prodotti alcolici (inclusi, oltre alle bevande, i prodotti mangerecci contenenti spiriti, vini, alcolici fermentati o loro derivati).

3.8 Una volta compilato il form di login, l’Utente dovrà compilare un modulo d’ordine in formato elettronico predisposto dal Venditore ed inviarlo per via telematica, seguendo le istruzioni indicate.

3.9 Come previsto dall’art. 51 comma 3 del D. Lgs. n. 206/2005, la funzione prevista per inoltrare l’ordine riporta la precisazione “Ordine con obbligo di pagare”.

3.10 Per perfezionare ciascun ordine l’Utente è tenuto a confermare la transazione economica avente ad oggetto il pagamento del prezzo dei prodotti inseriti nel “carrello”; a tal fine, al termine della procedura di conferma dei dati dell’Utente, il Sito reindirizza quest’ultimo alla pagina dell’istituto che gestisce la transazione economica. Per mezzo di questa modalità la transazione avviene esclusivamente in ambito bancario e il Venditore non ha in alcun modo accesso ai dati della Carta di Credito dell’acquirente.

3.11 Gli ordini che non registrano la corrispondente transazione economica vengono annullati automaticamente.

3.12 Una volta ricevuta conferma della validità del mezzo di pagamento indicato nell’ordine e conferma dello stesso, il Venditore invierà all’Utente una conferma scritta dell’ordine, come previsto dall’art. 51 comma 7 del D. Lgs. n. 206/2005.

3.13 L’Utente è tenuto sempre a conservare il numero d’ordine comunicatogli dal Venditore, dovendo detto essere indicato in ogni eventuale comunicazione con il Venditore.

3.14 Le lingue a disposizione per concludere un contratto di vendita attraverso il Sito sono l’italiano e l’inglese.

3.15 Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, il Venditore ne darà tempestiva comunicazione all’Utente, a mezzo e-mail.

3.16 Ai fini della spedizione dei prodotti acquistati, il Venditore si avvarrà di corrieri dallo stesso scelti. In tali casi, il vettore sarà ritenuto responsabile della perdita e dell'avaria delle cose consegnategli per il trasporto, dal momento in cui le riceve a quello in cui le riconsegna al destinatario, fatto salvo il caso fortuito, la circostanza in cui l’inesatto adempimento sia dovuto alla natura o ai vizi delle cose stesse o del loro imballaggio, o a causa del mittente o del destinatario.


4 – Prezzi, Condizioni di Acquisto e Modalità di Pagamento


4.1 I prezzi di vendita dei prodotti sono quelli pubblicati sul Sito al momento del perfezionamento dell’ordine e si intendono comprensivi di IVA; i prezzi sono espressi in euro.

4.2 Il pagamento può essere effettuato unicamente con le seguenti modalità:

(i) PayPal;

(ii) Carta di Credito;

(iii) Apple Pay;

(iv) Google Pay.

4.3 Il prezzo di vendita verrà addebitato secondo le regole di funzionamento del mezzo di pagamento prescelto dall’Utente. Qualora ci dovessero essere discrepanze tra quanto ordinato e quanto spedito, l’eventuale differenza di prezzo in favore dell’Utente sarà restituita con le modalità ed i tempi previsti dal mezzo di pagamento prescelto dall’Utente, previa informazione scritta inviata all’Utente dal Venditore.

4.4 L’offerta in vendita dei beni attraverso il Sito costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 del Codice Civile; la compilazione ed il corretto invio di un ordine attraverso il Sito comporta, pertanto, accettazione della predetta offerta. 

4.5 Il contratto si considera concluso nel momento in cui il Venditore ha conoscenza dell’accettazione dell’Utente, formalizzata a mezzo del modulo d’ordine.


5 – Garanzia e conformità commerciale


5.1 Il Venditore è responsabile per qualsiasi difetto dei prodotti offerti sul Sito, ivi inclusa la non conformità degli articoli ai prodotti ordinati, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana.

5.2 In relazione all’acquirente che abbia stipulato il contratto in qualità di consumatore, ovverosia qualsiasi persona fisica che agisca sul Sito per fini estranei all’attività imprenditoriale o professionale dalla stessa eventualmente svolta, tale garanzia è valida a condizione che il difetto si manifesti entro 24 mesi dalla data di consegna dei prodotti; che l’acquirente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di due mesi dalla data in cui il difetto è stato da quest’ultimo riconosciuto; che venga compilato correttamente il modulo di reso sul Sito.

5.3 In caso di mancata conformità, l’acquirente che ha stipulato il contratto in qualità di consumatore avrà diritto ad ottenere il ripristino della conformità dei prodotti senza spese, mediante riparazione o sostituzione, ovvero di ottenere un’appropriata riduzione di prezzo ovvero la risoluzione del contratto relativamente ai beni contestati e la conseguente restituzione del prezzo.


6 – Diritto di Recesso


6.1 Conformemente alle disposizioni di legge in vigore in Italia, l’acquirente-consumatore ha diritto di recedere dall’acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici giorni ai sensi dell’art. 52 D. Lgs. n. 206/2005 decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.

6.2 In caso di acquisti multipli effettuati dall’acquirente con un solo ordine e consegnati separatamente, il termine decorre dalla data di ricezione dell’ultimo prodotto, o comunque dal momento in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato da questi, acquisisce il possesso fisico dell'ultimo bene.

6.3 L’utente che intenda esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo a Make-A-Wish Italia Onlus tramite dichiarazione espressa, che potrà essere trasmessa a mezzo lettera raccomanda all’indirizzo di cui al punto 6.4, oppure tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: mailto:pec@pec.makeawish.it

6.4 La merce potrà essere restituita presso la sede di Make-A-Wish Italia Onlus in Genova (GE), Piazza San Matteo 15/9.

6.5 La merce dovrà essere restituita integra, nell’imballaggio originale, completa in tutte le sue parti e completa della documentazione fiscale annessa. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, il Venditore provvederà a rimborsare l’importo dei prodotti oggetto di recesso entro un termine massimo di sette giorni lavorativi, comprensivo degli eventuali costi di spedizione.

6.6 Il Venditore effettuerà il rimborso utilizzando il medesimo mezzo di pagamento scelto dall’acquirente in fase di acquisto. Sarà comunque possibile il rimborso tramite carta di credito anche ove il pagamento sia stato effettuato a mezzo Apple Pay o Google Pay.

6.7 Il diritto di recesso in capo all’Utente-consumatore è espressamente escluso nelle ipotesi elencate nell’art. 59 del D. Lgs. n. 206/2005, segnatamente in caso di acquisto di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati (co. 1, lett. c).


7 - Forza maggiore


Il Venditore, a patto che ne dia notizia all’altra parte senza ritardo, è esonerato dall’obbligo di adempiere alle proprie obbligazioni contrattuali e da qualsiasi responsabilità per danni o qualsiasi rimedio per inadempimento, qualora l’adempimento risulti oggettivamente impossibile o irragionevolmente oneroso a causa di un evento imprevedibile indipendente dalla sua volontà quale, ad esempio, sciopero dei vettori o di altri operatori indispensabili all’erogazione del servizio, controversia sindacale, incidente, serrata, incendio, guerra, sommossa popolare, requisizione, embargo, interruzione di energia, inondazione, atto od omissione di legge o di Governo, atto di terrorismo, ritardo o impossibilità di approvvigionamento dei fornitori, guasti a macchinari o attrezzature essenziali, pandemia sia a livello nazionale che regionale, inclusa l’istituzione di “zone rosse” per specifiche aree territoriali o altra limitazione al libero movimento di merci e persone.





8 – Forza maggiore ed eccessiva onerosità sopravvenuta per ragioni legate alla                                            pandemia da Covid-19 e/o ad altra emergenza di carattere nazionale e/o internazionale


8.1 Con specifico riguardo all’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid-19, le Parti concordano che, in caso di recrudescenza della pandemia e ove l’emergenza dovesse protrarsi per più di sei mesi dalla conclusione del contratto,  e/o le autorità dovessero adottare ulteriori misure restrittive e/o prorogare ulteriormente quelle in essere alla sottoscrizione del contratto che impattano direttamente o indirettamente con le attività di Make-A-Wish Italia Onlus e/o dei vettori dalla stessa incaricati di effettuare le consegne, rendendo (i) eccessivamente oneroso o (ii) impossibile, in tutto o in parte, l’adempimento delle obbligazioni assunte, nella prima evenienza il Venditore potrà domandare la risoluzione del contratto mentre, nell’ipotesi di impossibilità sopravvenuta, le Parti si impegneranno a tentare di pervenire ad una modifica delle pattuizioni contrattuali in maniera da consentire l’esecuzione differita delle obbligazioni divenute impossibili entro un termine successivo alla sospensione delle limitazioni alla circolazione di merci e persone.

8.2 Ove le Parti non riescano, entro trenta giorni dalla richiesta scritta trasmessa dalla Parte interessata, a pervenire ad una rinegoziazione del contratto, lo stesso si riterrà risolto consensualmente.

8.3 In caso di contratto concluso con un Utente-consumatore, è fatta salva la facoltà di quest’ultimo di domandare la restituzione del prezzo entro sette giorni dalla comunicazione del Venditore circa l’impossibilità di eseguire perfettamente la prestazione.

8.4 Al di fuori dei casi di eccessiva onerosità sopravvenuta causata da eventi straordinari legati e/o derivati dalla pandemia da Covid-19 e per i soli contratti a esecuzione continuata o periodica, ovvero a esecuzione differita, la Parte che deve tale prestazione potrà domandare la risoluzione del contratto conformemente alle disposizioni del Codice Civile.


9 – Trattamento dei dati


9.1 Per le norme sul trattamento dei dati, si rinvia all'informativa sulla privacy.



10 – Servizio Clienti, Reclami e Comunicazioni


10.1. Si indica il seguente recapito a cui l’Utente potrà rivolgersi per qualsiasi ulteriore informazione o assistenza o inoltrare reclami: e-mail: shop@makeawish.it.

10.2 Tutte le comunicazioni che ai sensi delle Condizioni generali sono effettuate a mezzo e-mail saranno trasmesse all’indirizzo comunicato dall’Utente in fase di login.

10.3. Il Venditore si impegna a gestire e fornire un riscontro ai reclami pervenuti entro il termine di sette giorni lavorativi dalla ricezione degli stessi.



11 – Legge Applicabile e Foro Competente


11.1 Il contratto di vendita concluso ai sensi delle Condizioni Generali è regolato dalla legge italiana.

11.2 Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere in merito all’interpretazione delle Condizioni Generali e all’esecuzione del contratto concluso ai sensi delle medesime sarà competente il Foro del luogo di residenza o di domicilio dell’Utente che rivesta la qualità di consumatore, ove si tratti di consumatore residente o con domicilio in territorio italiano (art. 66-bis D. Lgs. n. 206/2005). 

11.3 Qualora l’Utente non sia residente o non abbia il domicilio nel territorio italiano, per qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra il Venditore e l’Utente in merito all’interpretazione delle Condizioni generali e all’esecuzione del contratto concluso ai sensi delle medesime, sarà competente in via esclusiva il Tribunale di Genova.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 e 1342 del Codice Civile, l’Utente, dopo averne presa attenta e specifica conoscenza e visione, approva e ed accetta espressamente la seguente clausola tramite doppia accettazione elettronica (doppio click), come da modulo che comparirà automaticamente al momento della conclusione del contratto:

3 – Acquisti sul sito

7 – Forza maggiore 

8 – Forza maggiore ed eccessiva onerosità sopravvenuta per ragioni legate alla                                            pandemia da Covid-19 e/o ad altra emergenza di carattere nazionale e/o internazionale

9 –  Trattamento dei dati 

11 – Legge Applicabile e Foro Competente

ENGLISH VERSION

General conditions of online sales - B2C



1 - General Information

 

1.1 These General Conditions of Sale (hereinafter "General Conditions") have been drawn up in accordance with the provisions of the Italia Civil Code, the Legislative Decree no. 70 of 09.04.2003 on information society services and electronic commerce, and the Legislative Decree no. 206 of 06.09.2005 (the "Consumer Code"), and, in particular, Chapter I of Title III of Part III (Articles 45 to 67), and have as their object the offer and online sale of products offered for sale by the company Make-A-Wish Italia Onlus (the "Seller") through the Website https: shop.makeawish.it (hereinafter the " Website ").

 

2 - Scope of Application

 

2.1 These General Conditions apply to and govern all contracts of sale concluded through the Website.

2.2 The General Conditions are subject to modifications; each User, therefore, is required to consult the said Conditions before making any purchase.

2.3 In any case, the version of the General Conditions in force on the date the purchase order is sent shall apply to each sale.

2.4 The User undertakes to read these General Terms and Conditions of Sale before concluding the contract.

2.5 The online publication on the Website of these General Conditions and the confirmation of the purchase order provided through the Website to the User as indicated in the following art. 3.9 and 3.11, are valid as "confirmation of the contract concluded on a durable medium" pursuant to art. 51, paragraph 7 of Legislative Decree no. 206/2005 ("Consumer Code").




3 - Purchases on the Website

 

3.1 The purchase of products offered for sale on the Website is allowed, for the territory of the member states of the European Union only, only to individuals acting as consumers, and not in the exercise of the business activity.

3.2 A consumer is a natural person who is acting for purposes unrelated to their trade, business, craft or professional activity.

3.3 An entrepreneur is defined as a person who professionally carries out an economic activity organized for the purpose of producing and trading goods or services.

3.4 The purchase made through the Website implies full knowledge and acceptance, without reservation, of the General Conditions by the User.

3.5 It is forbidden for the User to enter data, in whole or in part, untrue; the personal data and e-mail communicated must, therefore, be personal and real, and not of third parties and / or fantasy.

3.6 The User, by filling out the form, attests, under its sole responsibility:

(i) the correctness and truthfulness of the data requested for the activation of the service;

(ii) be at least 18 years of age;

(iii) to act as a consumer.

3.7 The User is personally and solely responsible for any misleading information about the age th provided when purchasing alcoholic products (including, in addition to beverages, edible products containing spirits, wines, fermented spirits or their derivatives).

3.8 Once the login form has been filled in, the User shall fill in an electronic order form prepared by the Seller and send it electronically, following the instructions indicated.

3.9 As required by art. 51 paragraph 3 of Legislative Decree no. 206/2005, the function provided to submit the order contains the specification "Order with obligation to pay".

3.10 In order to complete each order, the User is required to confirm the economic transaction concerning the payment of the price of the products placed in the "cart"; to this end, at the end of the procedure of confirmation of the User's data, the Website redirects the latter to the page of the institution that manages the economic transaction. By means of this method, the transaction takes place exclusively within a bank and the Seller has no access to the data of the Buyer's Credit Card.

3.11 Orders that do not record the corresponding economic transaction are automatically cancelled.

3.12 Once the validity of the means of payment indicated in the order has been confirmed, the Seller will send the User a written confirmation of the order, as provided for by art. 51 paragraph 7 of Legislative Decree no. 206/2005.

3.13 The User must always keep the order number communicated to him by the Seller, as it must be indicated in any communication with the Seller.

3.14 The languages available to conclude a contract of sale through the Website are Italian and English.

3.15 In case of non-acceptance of the order, the Seller will promptly notify the User by e-mail.

3.16 In order to ship the purchased products, the Seller will use couriers chosen by the same. In such cases, the carrier will be held responsible for the loss and damage of the goods delivered to it for transport, from the moment it receives them to the moment it returns them to the consignee, except in the case of fortuitous events, the circumstance in which the incorrect fulfilment is due to the nature or defects of the goods themselves or their packaging, or due to the fault of the sender or the consignee.

 

4 - Prices, Conditions of Purchase and Methods of Payment

 

4.1 The sale prices of the products are those published on the Website at the time the order is placed and are inclusive of VAT; prices are expressed in euros.

4.2 Payment can only be made through the following means:

(i) PayPal;

(ii) Credit Card;

(iii) Apple Pay;

(iv) Google Pay.

4.3 The sale price will be charged according to the operating rules of the payment method chosen by the User. Should there be any discrepancies between what has been ordered and what has been shipped, any difference in price in favour of the User will be refunded in the manner and within the timeframe provided by the payment method chosen by the User, subject to written notice sent to the User by the Seller.

4.4 The offer for sale of goods through the Website constitutes an offer to the public pursuant to art. 1336 of the Italian Civil Code; the completion and correct sending of an order through the Website therefore implies acceptance of the aforementioned offer. 

4.5 The contract is considered concluded when the Seller has knowledge of the User's acceptance, formalized by means of the order form.

 

5 - Warranty and commercial compliance

 

5.1 The Seller is responsible for any defect of the products offered on the Website, including the non-conformity of the items to the products ordered, pursuant to the provisions of Italian law.

5.2 In relation to the purchaser who has entered into the contract as a consumer, i.e. any natural person who acts on the Website for purposes which are unrelated to the entrepreneurial or professional activity carried out by him/her, this guarantee is valid on condition that the defect manifests itself within 24 months from the date of delivery of the products; that the purchaser submits a formal complaint regarding the defects within a maximum of two months from the date on which the defect was recognized by the latter; that the return form on the Website is filled in correctly.

5.3 In case of non-conformity, the purchaser who entered into the contract as a consumer shall be entitled to obtain the restoration of conformity of the products without charge, by repair or replacement, or to obtain an appropriate price reduction or termination of the contract for the goods in question and the consequent refund of the price.

 

6 - Right of Withdrawal

 

6.1 In accordance with the provisions of the law in force in Italy, the purchaser-consumer has the right to withdraw from the purchase without penalty and without specifying the reason, within the term of fourteen days pursuant to art. 52 of the Legislative Decree no. 206/2005 starting from the date of receipt of the products.

6.2 In the event of multiple purchases made by the purchaser in a single order and delivered separately, the term begins from the date of receipt of the last product, or in any case from the moment when the consumer or a third party, other than the carrier and designated by the latter, acquires physical possession of the last item.

6.3 Users wishing to exercise the right of withdrawal must notify Make-A-Wish Italia Onlus by means of an express declaration, which may be sent by registered letter to the address indicated in point 6.4, or by Certified Electronic Mail to the address: mailto:pec@pec.makeawish.it. 

6.4 The goods may be returned to the headquarters of Make-A-Wish Italia Onlus in Genoa (GE), Piazza San Matteo 15/9.

6.5 The goods must be returned intact, in their original packaging, complete in all their parts and complete with the attached fiscal documentation. Without prejudice to the right to verify compliance with the above, the Seller will refund the amount of the products subject to withdrawal within a maximum of seven working days, including any shipping costs.

6.6 The Seller will make the refund using the same means of payment chosen by the Purchaser during the purchase process. It will be possible to be reimbursed by credit card even if the payment was made by Apple Pay or Google Pay.

6.7 The right of withdrawal for the User-consumer is expressly excluded in the cases listed in art. 59 of Legislative Decree no. 206/2005, particularly in the case of purchase of goods made to measure or clearly personalized (co. 1, lett. c).

 

7 - Force majeure

 

The Seller, provided it gives notice to the other party without delay, shall be released from the obligation to perform its contractual obligations and from any liability for damages or any remedy for non-performance, if performance is objectively impossible or unreasonably onerous due to an unforeseeable event beyond its control such as, for example, strike of carriers or other operators indispensable to the provision of the service, trade union dispute, accident, lockout, fire, war, civil commotion, requisition, embargo, power failure, flood, act or omission of law or government, act of terrorism, delay or inability to supply suppliers, failure of essential machinery or equipment, pandemic both nationally and regionally, including the establishment of "red zones" for specific territorial areas or other limitation to the free movement of goods and people.

8 - Force majeure and Hardship clause related to the Covid-19 pandemic and/or other emergency of a national and/or international nature

 

8.1 With specific regard to the health emergency related to the Covid-19 pandemic, the Parties agree that, in the event of a recurrence of the pandemic and where the emergency should continue for more than six months from the conclusion of the contract, and/or the authorities should adopt further restrictive measures and/or further extend those in place at the time of signing the contract which directly or indirectly impact the activities of Make-A-Wish Italia Onlus and/or the carriers appointed by it to carry out deliveries, making (i) excessively onerous or (ii) impossible, in whole or in part, the fulfilment of the obligations undertaken, in the first case the Seller will be able to request the termination of the contract while, in the hypothesis of supervening impossibility, the Parties will undertake to attempt to reach a modification of the contractual agreements in such a way as to allow the deferred execution of the obligations that have become impossible within a term subsequent to the suspension of the restrictions on the movement of goods and persons.

8.2 Should the Parties fail, within thirty days from the written request sent by the Party concerned, to reach a renegotiation of the contract, the same shall be considered as terminated by mutual consent.

8.3 In case of a contract concluded with a User-consumer, the latter has the right to request the refund of the price within seven days from the communication of the Seller about the impossibility to perfectly perform the service.

8.4 With the exception of cases of supervening excessive onerousness caused by extraordinary events related to and/or derived from the Covid-19 pandemic and only for contracts with continuous or periodic performance, or with deferred performance, the Party owing such performance may request termination of the contract in accordance with the provisions of the Italian Civil Code.

 

9 - Data processing

 

9.1 For the rules on data processing, please refer to the privacy policy.




10 - Customer Service, Complaints and Communications

 

10.1. The following address is provided to allow the User to contact the Sller for any further information or assistance or to make complaints: e-mail: shop@makeawish.it.

10.2 All communications pursuant to the General Terms and Conditions made by e-mail will be sent to the address provided by the User during login.

10.3. The Seller undertakes to manage and provide feedback to complaints received within seven working days of receipt.



11 - Applicable Law and Jurisdiction

 

11.1 The sales contract concluded pursuant to the General Conditions is governed by Italian law.

11.2 Any dispute that may arise regarding the interpretation of the General Conditions and the execution of the contract concluded pursuant to the same shall be referred to the competent Court of the place of residence or domicile of the User who is a consumer, if it is a consumer residing or domiciled in Italian territory (art. 66-bis Legislative Decree no. 206/2005). 

11.3 If the User does not reside or is not domiciled in the Italian territory, any dispute that may arise between the Seller and the User regarding the interpretation of the General Conditions and the execution of the contract concluded pursuant to the same, shall be subject to the exclusive jurisdiction of the Court of Genoa.

Pursuant to and for the purposes of art. 1341 and 1342 of the Civil Code, the User, after having taken careful and specific knowledge and vision, approves and expressly accepts the following clause through double electronic acceptance (double click), as per the form that will automatically appear at the conclusion of the contract:

3 - Purchases on the Website

7 - Force majeure 

8 - Force majeure and Hardship clause related to the Covid-19 pandemic and/or other emergency of a national and/or international nature

9 - Data processing 

11 - Applicable Law and Jurisdiction